Sdegno per un governo

Davanti alla formazione di un nuovo governo targato M5S e PD desidero avere la possibilità di indignarmi e di farlo sul mio giornale. E si, perchè seguendo le dirette televisive ho sentito schiere di giornalisti commentatori che si compiacevano di quanto è accaduto e, nel modo più candido possibile, ammettevano :“tutto questo è finalizzato a fermare Salvini che ha il consenso popolare.

Sentendo questa gente, perfino l’andamento dello spread che scende e le borse che chiudono in positivo, certificano che Salvini è stato colpito e affondato. E questo era il fine da perseguire per i potenti italiani ed europei.

Nessuno che timidamente osi sostenere che Matteo Salvini ha il consenso popolare e che noi viviamo in una Repubblica Parlamentare e che il consenso popolare è sacro.

Sia chiaro, tutto ciò che sta accadendo è legittimo, nauseante, ma legittimo. Noi cittadini non dobbiamo far altro che ingoiare il tradimento di Conte, dei 5 Stelle e ritrovarci il PD (partito che ha distrutto il Paese) al governo, dopo aver fatto tanto per liberarcene.

Anche l’atteggiamento dell’Unione Europea è vomitevole, cari amici lettori, noi siamo in una dittatura di fatto sia n Italia che in Europa dove chi tira le file del potere è la finanza e dove i popoli non contano nulla.

Visto e considerato che gli italiani non sono avezzi alle sommosse, che possiamo fare? Forse dovremmo andarcene dal Paese, oppure chiuderci nel nostro privato. Francamente non so che cosa suggerire, ma ciò che mi fa veramente male è pensare che i nostri genitori e i nostri nonni per questa Italia hanno dato letteralmente la vita e noi non faremo la stessa cosa per rendere i nostri figli orgogliosi della loro patria.

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione e d'opinione dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.