Appello a Silvio Berlusconi

Appello a Silvio Berlusconi

Dott. Silvio Berlusconi,

per anni ci ha comunicato le motivazioni che l’hanno fatta “scendere in campo” e noi le abbiamo anche creduto. Lei ha sempre detto di averlo fatto per il bene del Paese, il suo Paese (come diceva lei) che è anche il mio (questo lo dico io). Alla fine ho votato anche F.I. perchè le avevo creduto e inevitabilmente mi sono ritrovata ad aver dato il mio voto a personaggi che poi l’hanno tradita e sono approdati altrove (Pivetti, Cimadoro,Buttiglione).

Quando lei questa volta, pur non essendo direttamente candidato, si è impegnato nella campagna elettorale, l’ho vista spesso arrancare, avere difficolà di linguaggio e anche, devo dir la verità, raccontare qualche bugia grossa come una casa. Ho provato prima tenerezza per lei e rispetto per la sua età, poi anche rabbia per la sua tenacia che si spingeva al pnto di renderla ridicola.

E’ arrivato il voto ed è andata come è andata. Ora siamo davanti a probabili future elezioni se lei non appoggerà dall’esterno un nuovo ipotetico governo Salvini-DiMaio, dovrà farlo per poco tempo, sarà probabile che nella primavera prossima si vada al voto. Per una volta presidente, pensi davvero agli italiani e non solo e sempre alle sue aziende e alla sua situazione giudiziaria. Lo faccia la prego, non ci molli nelle braccia di un fantomatico governo di tregua, lo ha già fatto una volta con Monti e gli italiani non glielo hanno perdonato perche lei li ha completamente rovinati. Ora ha l’occasione di rimediare. Lo faccia e gli italiani la ringrazieranno.

Manuela Valletti

Fonte: https://www.themilaner.it

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione e d'opinione dell'associazione Milano Metropoli.org

Un pensiero riguardo “Appello a Silvio Berlusconi

  • 8 Maggio 2018 in 15:38
    Permalink

    Manuela….condivido…..ma non lo farà….mai….troppa sete di protagonismo

    Risposta
  • 8 Maggio 2018 in 15:38
    Permalink

    Manuela….condivido…..ma non lo farà….mai….troppa sete di protagonismo

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.