LEO E LA BALENA

Una storia che nasce per essere raccontata dagli adulti a bambini e ragazzi, per stimolare la loro curiosità e la loro immaginazione. Grandi e piccini, adulti e bambini: questo è il cuore di Leo e la balena, racconto pubblicato dalla casa editrice bookabook, scritto da Giuseppe Giacalone e illustrato da Annalisa Nardelli.
(18-06-2021) Una storia che nasce per essere raccontata dagli adulti a bambini e ragazzi, per stimolare la loro curiosità e la loro immaginazione.

Grandi e piccini, adulti e bambini: questo è il cuore di Leo e la balena, racconto pubblicato dalla casa editrice bookabook, scritto da Giuseppe Giacalone e illustrato da Annalisa Nardelli.

E qui scopriamo il protagonista, Leo, con la sua passione per la lettura e una barchetta a remi utilizzata per ritagliarsi dei preziosi momenti per se stesso, lontano da tutti. Il mare e la poesia sono le due stelle polari del bambino, passioni ereditate dal nonno scomparso. La visione di una balena in mezzo al mare scatena la curiosità di Leo e la sua voglia di spargere la notizia ai quattro venti, a partire da quattro pescatori che il bambino incontra. Per raccontare al meglio la sua storia a bambini e ragazzi, anche gli adulti devono immergersi pienamente nelle avventure di Leo e nelle sue grandi passioni.  

Sinossi: Leo ama leggere in mare aperto, a bordo di una barchetta di legno che il nonno poeta gli ha lasciato in dono prima di morire. Una mattina vede passare qualcosa di enorme sotto di lui. Ne è sicuro: ha visto una balena! Eccitato come non mai, torna in paese per urlarlo ai quattro venti. I primi che incontra sono quattro pescatori, che, seppur molto increduli, lo accompagnano uno per volta in ricognizione. Nessuna balena, però, compare: quella cosa scura deve essere stata un inganno della vista, un abbaglio. Leo si convince d’esser rimasto vittima della propria fervida immaginazione, e così il giorno dopo ritorna al suo libro come se nulla fosse…  

Leo e la balena è disponibile in tutte le librerie, anche in digitale in formato ebook, sul sito di bookabook e su Amazon.    

Giuseppe Giacalone è nato a Milano nel 1975. Dal 2018 vive a Scandicci. Maestro di scuola primaria dal 1999, laurea in giurisprudenza, non ha mai pensato di cambiare lavoro. Ha un bambino di nome Leonardo.

Giuseppe ha pubblicato con Bookabook “Leo e la balena” illustrato da Annalisa Nardelli.  

About bookabook
Bookabook è la prima casa editrice italiana che pubblica libri attraverso il crowdfunding. Nata nel 2014, quella di bookabook è un’editoria innovativa in cui i lettori sono protagonisti della vita dei libri: dopo una pre-selezione qualitativa delle proposte a cura di editor professionisti, i libri vengono proposti alla community di lettori che può accedere alle bozze, interagire con l’autore, scambiare opinioni, mettersi a disposizione per eventi di presentazione. I lettori possono scaricare l’anteprima di un libro e, se desiderano continuare la lettura, possono pre-ordinare i manoscritti inediti nel formato che preferiscono (cartaceo o ebook), contribuendo così a renderne possibile la pubblicazione: i libri che raggiungono durante la campagna di crowdfunding l’obiettivo di 200 copie vengono infatti pubblicati da bookabook.
CONTATTA L’AUTORE
ANDREA CODEGA
comunicazione@bookabook.it


THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.