I Medusa’s Spite pubblicano il nuovo singolo “Destinations”

La band italiana dal respiro internazionale in idioma inglese torna con forza ad emozionare con il nuovo singolo “Destinations” realizzato tra Roma e gli Abbey Road Studios di Londra.
(29-12-2020)“Destinations”, il nuovo singolo della band electro-pop Medusa’s Spite e’ fuori. Negli anni 2000 la band con “Someone by mi side” raggiunse il successo di ascolti su radio e tv portando nei grandi media un suono assolutamente innovativo.  
Ad oggi “Destinations” in sole una settimane, supera i 21.000 streams su Spotify.
Un successo di ascolti che si sta rafforzando di ora in ora.

Il brano scritto da Stefano Daniele e arrangiato insieme al fratello Paolo, co-fondatore della band eresponsabile delle parti elettroniche, è stato mixato a Londra gli Abbey Road Studios da Paul Pritchard e, come per tutti gli album della band, si è avvalso della post produzione e mastering al The Exchange di Mike Marsh titolare di una nomination agli ultimi Grammy.

Il video ha visto la direzione artistica dei Medusa’s Spite ed e’ stato montato da Alessio Borgonuovo.
La produzione e’ di Onirica, etichetta e casa di etichetta e casa di produzione fondata dai fratelli Daniele, caratterizzato, da sempre per il taglio  “onirico”delle sue produzioni suggestioni. Onirica con i video di “Will Hunting” e “Soon” ha vinto diversi premi tra i quali la miglior regia al PIVI (MEI di Faenza), Premio Italiano Videoclip Indipendente assegnato a Simone Pellegrini come miglior regia.

I Medusa’s Spite nascono nel 1996 e iniziano una ricerca approfondita nel campo della musica elettronica muovendosi verso un misto di generi diversi come electro, techno e hardcore. Floating Around, il loro primo album, prende forma tra il 1997 e il 1998 (vanta 36.000 copie vendute tra Italia, Germania, Austria e Svizzera). Dopo Floating Around, la band ha prodotto i due album Morning Doors e Morning Doors (The Glass Path), un concept di due cd dove li troviamo anche come produttori esecutivi. L’intero lavoro è stato registrato e mixato tra Roma (Spite room) e Liverpool (Parr street studios) e masterizzato a Londra presso “The Exchange”, lo stesso luogo in cui il suono di “Floating around” ha ottenuto il suo colore definitivo. “Life in the year 2001”, “Will hunting”, “Soon” e “Cat Black D” sono i video diretti da Simone Pellegrini con cui la band continua a collaborare attualmente. “Soon” in particolare ha ottenuto 4 nomination e il premio per la migliore regia al MEI 2008 – Independent Italian Video Awards. La musica della band dopo essere stata usata più volte come colonna sonora per programmi TV e serie, film ecc. Destinations si pone come primo di una serie di singoli che verranno raccolti nel progetto aperto Polaris. Il single prodotto dalla band viene mixato negli Abbey Road Studios da Paul Pritchard e masterizzato a Exmouth al The Exchange sempre da Mike Marsh. Onirica e’ la label dietro la produzione sonora e video dai fratelli Stefano e Paolo Daniele, fondatori del gruppo.

I Medusa’s Spite attualmente sono formati da Stefano Daniele, Paolo Daniele (nucleo fondatore) insieme ad Axel Donnini e Guido Cascone.

“Usciti dagli Abbey Road Studios di Londra avevamo la percezione di aver realizzato un grande single. Destionations riesce ad emozionare e a contagiare chi lo ascolta. Siamo piu’ maturi nella gestione dei suoni, nelle strutture dei brani e nel dare profondita’ alle nostre atmosfere.” dice Stef, frontman del gruppo.

Qui seguito il link Youtube dove poter vedere il video : https://www.youtube.com/watch?v=ipqmuDODKeQ

Qui dove poterlo ascoltare su Spotify :
https://open.spotify.com/track/62g2ragPyunxrDJIFEAFxC?si=N6xUPyNTQeeSywA0WL0EcA

Questo il sito ufficiale per accedere a tutti gli spazi della band : http://www.medusasspite.com

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.