James Elder

“IL CESSATE IL FUOCO È FINITO SI SENTONO GIÀ I BOMBARDAMENTI E SONO IN OSPEDALE. C’È STATO UN COLPO A CIRCA 50 METRI DA QUI. QUESTO È IL PIU GRANDE OSPEDALE FUNZIONANTE A GAZA. È AL 200% DELLA SUA CAPACITÀ.

SI! QUESTO È UN OSPEDALE! IL SISTEMA SANITARIO QUI È AL COLLASSO. QUESTO OSPEDALE SEMPLICEMENTE NON RIESCE PIÙ AD ACCOGLIERE BAMBINI CON FERITE DA GUERRA. CI SONO BAMBINI OVUNQUE. QUESTI BAMBINI STANNO DORMENDO. C’ERA UNA BOMBA LETTERALMENTE A 50 METRI DA QUI. NON STO ESAGERANDO NEL SOTTOLINEARE COME SIA STATA RIDOTTA LA CAPACITÀ DEGLI OSPEDALI NELLE ULTIME SETTE SETTIMANE.

NON POSSIAMO PIÙ VEDERE BAMBINI CON LE FERITE DA GUERRA, CON USTIONI, CON LE SCHEGGE CHE RICOPRONO IL LORO CORPO, CON LE OSSA SPEZZATE. L’INAZIONE DI COLORO CHE HANNO INFLUENZA STA PERMETTENDO UN MASSACRO DI BAMBINI. QUESTA È UNA GUERRA CONTRO I BAMBINI!”

Ovviamente non una sola parola di questo grido di dolore verrà riportata dalla stampa di regime!

PACCHI NATALIZI PER VOI E I VOSTRI CARI ..

Di THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.