USA, Verso una guerra civile?

Biden attacca i “repubblicani MAGA” con un discorso rabbioso, li etichetta come “minaccia” alla democrazia| 1 settembre 2022 | Joe Biden ha attaccato i sostenitori dell’ex presidente Donald Trump in un discorso giovedì sera a Filadelfia che molti in tutto lo spettro politico consideravano divisivo, castigando un gran numero di elettori repubblicani come “estremisti” e minacciando la democrazia. “Troppo di ciò che sta accadendo nel nostro paese oggi non è normale”, ha detto Biden. “Donald Trump e i repubblicani MAGA rappresentano un estremismo che minaccia le fondamenta stesse della nostra Repubblica”. “Aizzano le fiamme della violenza politica”, ha aggiunto Biden. Le osservazioni di Biden arrivano dopo i precedenti attacchi ai sostenitori di Trump in cui affermava che molti repubblicani avevano abbracciato il “semifascismo” durante una raccolta fondi del Comitato Nazionale Democratico. La segretaria stampa della Casa Bianca Karine Jean-Pierre ha ampiamente raddoppiato la retorica di Biden,

Joe Biden dichiara guerra: “I repubblicani MAGA sono un pericolo chiaro e presente – I repubblicani MAGA abbracciano la rabbia, prosperano nel caos, vivono all’ombra delle bugie” | 1 settembre 2022 | Joe Biden ha iniziato il suo discorso giovedì sera attaccando il presidente Trump e i suoi sostenitori: 75 milioni di americani. Joe Biden definisce i repubblicani MAGA “un pericolo chiaro e presente per la nostra democrazia”. (Video)

L’ex funzionario dell’FBI caduto in disgrazia Andrew McCabe afferma che Joe Biden non è andato abbastanza lontano nel minacciare i repubblicani della MAGA| 1 settembre 2022| Giovedì sera, l’ex vicedirettore dell’FBI Andrew McCabe, caduto in disgrazia, ha detto che Joe Biden non è stato abbastanza duro minacciando i sostenitori di Trump. Joe Biden giovedì sera ha dichiarato guerra ai sostenitori di Trump in un controverso discorso in prima serata sulla “battaglia per l’anima dell’America” ​​da Filadelfia. Joe Biden ha definito oltre 75 milioni di sostenitori di Trump “un pericolo chiaro e presente per la nostra democrazia”. …Non era abbastanza carne rossa per il rabbioso ex vicedirettore dell’FBI che è stato licenziato per aver mentito agli investigatori federali. McCabe ha detto a un panel della CNN che Joe Biden avrebbe dovuto parlare di cosa farà per risolvere il problema: il problema sono i milioni di sostenitori di Trump. “La gente vorrebbe vedere un po’ più riferimenti alla responsabilità. Non si è parlato molto di quello che stiamo facendo di quegli insurrezzionisti, ” ha detto McCabe. McCabe, Biden e la sinistra come loro non saranno felici finché ogni sostenitore di Trump non sarà rinchiuso o morto.

FONTE: DATABASE ITALIA

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.