Una mostra per Ferdinando Valletti nel Giorno dell Memoria

Saranno certamente moltissimi gli eventi che si terranno domani e nella settimana in corso per celebrare la Giornata della Memoria, ma sono certa che l’originalità del contesto e la mostra che si terrà a Poggio S. Marcello si distinguerà tra tutti.

Lo scultore Angelo Melaranci dal 2007 ha sempre celebrato con opere scultoree ed eventi la figura di Ferdinando Valletti, il deportato calciatore del Milan che riuscì a salvarsi da Gusen giocando una partita di pallone con i suoi aguzzini, in questo modo riusci’ a salvare anche i suoi compagni dell’Alfa Romeo che tornarono con lui e aiutò il pittore Carpi che lo cita nel suo Diario di Gusen.

Valletti ricevette molti riconoscimenti per il suo valore tra questi la medaglia d’onore e, nel 2017, divenne Giusto tra le Nazioni e trovò posto nel Giardino dei Giusti a Milano.

Purtroppo non ho potuto essere presente alla inaugurazione di questa bellissima mostra, ma ringrazio tantissimo Angelo Melaranci che con questa sua performance mi ha fatto un regalo immenso.

Ecco una panoramica della mostra

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.