Milan, contro il Cagliari a caccia del bis in campionato. E Giroud prova a sfatare il tabù della 9

l Milan torna a casa, ma la cosa più bella e stimolante è che ritroverà la sua gente. San Siro, infatti, si prepara ad accogliere i tifosi dopo una lunga assenza: saranno oltre 32mila, questa sera, a spingere la squadra di Pioli contro il Cagliari, match che chiude la parantesi agostana del campionato.

A CACCIA DEL BIS – Come sottolinea il Corriere della Sera, la vittoria in casa della Sampdoria, al termine di una prova di grande carattere, è stata un primo segnale al campionato, ma contro i sardi serve il bis: l’Inter è già a 6 punti e Pioli fa bene a caricare i suoi affinché provino a fare altrettanto. Arrivare alla sosta a punteggio pieno porterebbe un’ulteriore scarica di energia positiva e sarebbe il modo migliore per preparare il trittico terribile (Lazio, Liverpool e Juventus) che attende i rossoneri alla ripresa delle operazioni.

TABÙ DA SFATARE – Là davanti, a guidare l’attacco del Milan, ci sarà Giroud, al debutto a San Siro. A Marassi non ha segnato, ma si è mosso molto, lavorando per i compagni e impegnando da solo la difesa doriana. Per il francese, che ormai tutti a Milanello chiamano Oliviero, sarà anche l’occasione per iniziare a sfatare il famigerato tabù della maglia numero 9.

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.