Una via senza ritorno

Risultati immagini per diritti umani

Forse non ve ne siete accorti ma il mondo sta per imboccare una via senza ritorno, stiamo perdendo i nostri diritti, quei diritti per cui i nostri antenati hanno lottato e combattuto.

E’ un martellamento incessante… la pandemia, il vaccino, il renderlo obbligatorio… è quello che è davvero sorprendente è che certi Paesi. martellino più di altri…

Israele capofila dell’inumano, proprio loro che hanno subìto sulla propria pelle le discriminazioni della Shoah e degli esperimenti genetici nazisti.

Guardate poi i giornali italiani (e non solo) con quale naturalezza parlano di accessi consentiti ai solo vaccinati, imponendo limitazioni che calpestano ogni elementare diritto umano.

È così che si comincia: da ora in poi partiranno con la propaganda basata sulla paternale colpevolizzante “Avete visto come sono stati bravi in Israele, prendiamo esempio da loro che sono la piú grande democrazia del Medio Oriente! Dovremmo tutti fare come loro!”.

Deve passare il messaggio che senza l’intruglio non si potrà più vivere, che iniettarsi il vaccino dovrà diventare prassi stagionale, che proteggersi indossando la museruola dovrà essere un’abitudine, e non importa che tutto ció sia illegale e contro ogni diritto di libertà, di scelta e di autodeterminazione.

Come vi hanno convinto della pandemia, dei ristori, delle zone colorate e dei dati sapientemente manipolati, così i media vi convinceranno che questa sarà la vostra nuova vita, la nuova umanità.

Sempre che vogliate continuare a farne parte.

P.P.

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.