Quando Conte voleva il MES e lo disse al Financial Time

Mes, la verità su Salvini, Meloni e Conte: chi ha 'firmato' il ...

Dopo l’incredibile conferenza stampa di ieri sera (10 aprile 2020) durante la quale il Premier Giuseppe Conte si mostrava alquanto irritato con Salvini e Meloni (nominati direttamente) perchè a suo dire raccontavano falsità sul MES, ci siamo ricordati che il 20 marzo scorso Conte aveva rilasciato una intervista al Financial Time e aveva caldeggiato l’uso del MES da parte di Paesi Europei aggrediti dal Covid19.

L’articolo nato da una videoconferenza era titolato “Italy’s Conte calls for EU’s ‘full firepower’ against virus”. Ecco ciò che disse Conte:

Giuseppe Conte al Financial Times, 19 marzo 2020

«Il Meccanismo europeo di stabilità (Mes, «Fondo Salva Stati») è stato creato durante un altro tipo di crisi [quella del 2008-2010, ndr.], quindi deve essere adattato alle nuove circostanze in modo da poter utilizzare tutta la sua potenza di fuoco [oltre 500 miliardi di euro, ndr.] – ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Financial Times il 19 marzo scorso – La strada da seguire è quella di aprire linee di credito del Mes a tutti gli Stati membri per aiutarli a combattere le conseguenze dell’epidemia di Covid, a condizione che ogni Stato membro renda pienamente conto del modo in cui le risorse vengono spese».

Naturalmente dopo aver recuperato questo inciso dell’ intervista di Conte al F.T., la frase “Io ho una sola parola” pronunciata ieri nell’incontro con la stampa, è alquanto imbarazzante.

The Milaner editorial content is independent from the views of our sponsors.

Manuela Valletti

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.