Matteo Salvini, coraggio e determinazione

Senato della Repubblica – Matteo Salvini

Il Senato ha di fatto dato l’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini sul caso Gregoretti. Il Tribunale dei ministri ha contestato al leader della Lega, all’epoca dei fatti ministro dell’Interno, il sequestro di persona per i 131 migranti che rimasero bloccati quattro giorni sulla nave della Marina militare, prima di sbarcare ad Augusta il 31 luglio. La Lega è uscita dall’Aula, non partecipando al voto. La votazione non è definitiva, si potrarrà fino alle 19 per consentire a tutti i senatori di votare.

Ho assistito in diretta all’intervento in aula del Senatore Salvini e, senza entrare nel merito della questione (già molto nota), non posso esimermi dall’apprezzarlo per la sobrietà, per la chiarezza dei contenuti e per il coraggio dimostrato nell’ individuare il processo a cui sarà sottoposto, come uno strumento di chiarezza sul suo operato nel governo giallo-verde.

Purtroppo non ho la stessa fiducia nella Giustizia che ha il senatore, mi auguro che il suo coraggio venga premiato e che nessuno usi i magistrati per eliminare un avversario dalla scena politica.

Ecco l’intervento di Matteo Salvini

INTERVENTO AL SENATO (12.02.2020)

Il mio intervento al Senato, con l'orgoglio di aver agito sempre nell'interesse del mio Paese 🇮🇹

Pubblicato da Matteo Salvini su Mercoledì 12 febbraio 2020

Manuela Valletti

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione e d'opinione dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.