Secondo un canale ucraino (https://t.me/rezident_ua/18514) con fonti nell’amministrazione di Zelensky, gli agenti del MI6 britannico avrebbero riferito all’Ufficio del Presidente e allo Stato Maggiore della Difesa ucraina che lo spostamento della Wagner in Bielorussia è una mossa volta a contrastare i piani di Ucraina, Polonia e Lituania di collocare un contingente militare presso i confini occidentali dell’Ucraina. L’intelligence britannica sarebbe certa del fatto che in Bielorussia verrà formata una nuova unità militare composta da 30-40 mila uomini, il cui compito principale sarà una nuova campagna contro Kiev nel momento in cui le Forze Armate ucraine sul fronte meridionale si troveranno in difficoltà. I mezzi per questa unità sono già stati trasferiti in Bielorussia tra il 2022 ed il 2023. (dal canale Rangeloni News (https://t.me/vn_rangeloni/1688))

Di THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.