Le sanzioni alla Russia rovineranno anche la nostra economia e non solo

SanRemo, lo yacht di un oligarca russo sotto sequestro

A causa della guerra in Ucraina la Russia è stata sottoposta ad una serie di sanzioni economiche pesantissime dall’Unione Europea, dagli USA e dall’Inghilterra.

Queste sanzioni avranno anche sul nostro Paese un riverbero economico negativo veramente pesante.

Il blocco dei beni degli oligarchi russi che avevano scelto l’Italia come secondo paese, come base delle loro vacanze, provocherà la fine dei loro commerci nel nostro Paese, il non utilizzo dei nostri porti per i loro yacht e via dicendo.

Lo stesso dicasi per i nostri commerci con la Russia che è una nazione che ama molto il Made in Italy in ogni .

Ci domandiamo se tutto ciò sia necessario e ammesso e non concesso che lo sia, la UE a cui dobbiamo questo colpo di genio, ha in animo di risarcire le perdite economiche che subiremo? E ancora, per quale motivo tutti i nostri politici invocano la pace e inviano armi e soldati in Ucraina?

Queste e molte altre domande dovrebbero interrogare gli italiani ma i destinatari sono i nostri politici per evitare che le loro azioni ci portino ad una nuova guerra mondiale, la terza.

MValletti

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.