Crollo turismo natalizio, il rapporto di Confcommercio

Il turismo chiuderà il 2021 con dati disastrosi, in particolare per tour operator, agenzie di viaggi e sistema ricettivo.

Così Confcommercio, dopo l’indagine realizzata con Swg su dati Istat e Bankitalia. Rispetto al 2019 sono almeno 60 mln gli arrivi e 120 mln le presenze in meno. E i viaggi all’estero degli italiani sono 13 mln in meno.

Migliaia di imprese “rischiano la chiusura”, afferma il presidente Confcommercio, Sangalli, che chiede al governo “più sostegni, la proroga della cassa integrazione e adeguate moratorie fiscali”. (Televideo)

Non comprendiamo perché non ci siano le lodi al fenomenale farmaco sperimentale, al green pass della libertà e alla fantastica gestione del Ministro Giorgetti.

MV

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.