Non sanno più cosa inventarsi….

Maurizio Blondet  

“Ora il Covid è una malattia pediatrica”, proclama il Corriere, per giustificare l’inoculazione dei cinquenni; che se fosse vera sarebbe una grande scoperta scientifica, stupefacente evoluzione di un virus che ha ucciso ultra-ottantenni con plurime patologie.

“Paura” per il nuovo ceppo sudafricano, che “drammaticamente” ha un “numero estremamente alto” di mutazioni. Se esiste, questo ceppo se lo sono inventato perché – come da prescrizioni della scienza, a cominciare da Montaigner – non si deve vaccinare durante una epidemia, perché allora il vaccino crea mutazioni.

E’ successo infatti questo. Con una conseguenza che gl impostori cercano di nascondere: che il vaccino che impongono è totalmente inutile contro la nuova variante.

Infatti il nuovo virus variato, avvistato per la prima volta in Botswana, dove ora sono stati sequenziati tre casi, mentre altri sei sono stati confermati in Sudafrica, e uno a Hong Kong in un viaggiatore di ritorno dal Sudafrica, h a questo di specifico, come scrive Zero Hedge.

“la nuova variante B.1.1.529 ha 32 mutazioni nella proteina spike, la parte del virus che la maggior parte dei vaccini usa per innescare il sistema immunitario contro il Covid. Le mutazioni nella proteina spike rendono più difficile per le cellule immunitarie attaccare il patogeno, proprio come molti scettici sui vaccini hanno avvertito nell’ultimo anno quando hanno sottolineato che l’assunzione di farmaci inefficienti ha spinto giù la gola della popolazione (come quelli di Pfizer e Moderna ) che non fungono da veri vaccini ma semplicemente palliativi, porteranno solo a versioni più pericolose e armate del virus”.

In Italia dunque si inocula un vaccino completamente inefficace, ma che è obbligatorio.

Da segnalare: “Il ministero della salute del Botswana ha confermato in una dichiarazione che i quattro casi della nuova variante sono stati rilevati in persone che erano tutte completamente vaccinate”.

Anche se “Con oltre 1.200 nuove infezioni, il tasso di infezione giornaliero del Sudafrica [perchè si vaccina poco] è molto più basso che in Germania [dove si vaccina tantissimo], dove i nuovi casi stanno guidando un’ondata. ….. la densità di mutazioni su questa nuova variante fa temere che possa essere altamente contagiosa. “Questa variante ci ha sorpreso, ha un grande salto nell’evoluzione, molte più mutazioni di quanto ci aspettassimo, specialmente dopo una terza ondata di Delta molto grave”, ha affermato Tulio de Oliveira, direttore della piattaforma di sequenziamento di ricerca e innovazione KwaZulu-Natal.

Torniamo alla prima menzogna, il covid è ora una malattia pediatrica.

FONTE

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.