I sondaggi di Agi/YouTrend

Lega in discesa, Meloni a un passo dal Pd

Il partito di Salvini scivola sotto il 22%, Fratelli d’Italia sale al 18,5% si avvicina al Pd posizionato al 19,2%, in lieve recupero come pure M5s. Tra le formazioni minori, Italia Viva arretra ancora e subisce l’aggancio di Sinistra italiana

Continua a scendere la Lega, che ora è sotto il 22%, a beneficio soprattutto di FdI che sale al 18,5% e insidia a meno di un punto la seconda posizione del Pd (che comunque si mantiene sopra il 19%). Sono questi i principali risultati della supermedia settimanale AGI/YouTrend.

In leggera ripresa il Movimento 5 stelle al 16,9% (+0,2).Tra le liste minori scende ancora Italia Viva, che subisce l’aggancio di Sinistra Italiana. Tra le componenti di maggioranza, è il “centrodestra di governo” a soffrire maggiormente, mentre quella giallorossa sembra complessivamente rafforzarsi. Complessivamente, rispetto alle politiche del 2018, il centrodestra tutto è in calo (-0,4%) ma saldamento ancorato al 48,3% con il centrosinistra in aumento al 26,1%.

Supermedia liste

Lega 21,7% (-0,6%)
Pd 19,2% (+0,3%)
FdI 18,5% (+0,8%)
M5s 16,9% (+0,2%)
Forza Italia 7,4% (-0,2%)
Azione 3,1% (-0,1%)
Sinistra italiana 2,3% (=)
Italia Viva 2,3% (-0,2%)
Verdi 1,7% (-0,1%)
Art.1-Mdp 1,5% (+0,1%)
+Europa 1,4% (+0,1%)

Supermedia aree Parlamento

Maggioranza Draghi                 74,3% (-0,6%)

di cui:
– giallorossi (Pd-M5s-Mdp)       37,6% (+0,7%)
– centrodestra (Lega-FI-Toti)    29,9% (-1,1%)
– centro liberale                           6,8% (-0,2%)
 

Opposizione di destra (FdI)       18,5% (+0,8%)
Opposizione di sinistra (SI)         2,3% (=)

Supermedia coalizioni 2018

Centrodestra      48,3% (-0,4%)
Centrosinistra    26,1% (+0,2%)

M5s                     16,9 % (+0,2%)

Leu 3,8% (+0,1%)
Altri 4,9% (+0,2%)

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.