Good Bye Principe Filippo..

“Prima di dar corso al rigido susseguirsi delle notizie ufficiali che giungono in redazione, voglio dedicare al Principe Filippo, eterno principe consorte di Elisabetta II, un saluto gioviale. Lui, il Principe, era una persona allegra, quasi sempre oltre i rigidi schemi del protocollo di corte, molto sarcastico e pungente in ogni occasione. Figuratevi che nei giorni scorsi aveva fatto sapere con una buona dose di ironia visti i tempi, che “aveva il desiderio di reincarnarsi in un virus letale”: speriamo che questo suo desiderio non venga esaudito… Auguro al principe di trovare nella sua prossima destinazione, grandi campi da polo per praticare il suo sport preferito, un mare infinito per praticare la vela e tanta tranquillità, perchè, diciamoci la verità, il suo ruolo non deve essere stato per nulla facile”.

Troverete nell’articolo alcune foto di Filippo ed Elisabetta con i loro figli, in fondo che cosa conta di più della famiglia….

Manuela Valletti

Gran Bretagna in lutto per Filippo, da tutto il mondo messaggi di cordoglio Bandiera a mezz’asta a Buckingham Palace, la Regina osserva otto giorni in ritiro. – See more at:

Il governo britannico si riunirà alle 17 locali (le 18 italiane) per rendere omaggio al principe Filippo, duca di Edimburgo, e per discutere l’organizzazione dei funerali. Lo ha fatto sapere Downing Street, secondo i media britannici. Anche il Parlamento è stato richiamato dalla pausa pasquale. Saranno otto i giorni di lutto della regina Elisabetta II per la morte del consorte, il principe Filippo, morto il 9 aprile all’età di 99 anni nel Castello di Windsor. Filippo è deceduto nel giorno dell’anniversario di nozze di Carlo, il principe ereditario, e Camilla. Il duca e la duchessa di Cornovaglia si sono sposati nel 2005 e oggi avrebbero festeggiato i 16 anni di matrimonio.  I funerali del duca di Edimburgo dovrebbero svolgersi alla St George’s Chapel al castello di Windsor, scrive la stampa britannica in attesa che Buckingham Palace dia informazioni ufficiali.

Il duca di Edimburgo aveva espresso il desiderio di un funerale meno sontuoso delle esequie di Stato e aveva partecipato egli stesso alla elaborazione dei dettagli per la cerimonia.

Il feretro del duca, secondo il suo volere, non dovrebbe essere esposto all’Abbazia di Westminster  ma al palazzo di St.James, come la salma di Lady Diana, nei giorni precedenti prima dei funerali.

Non era previsto neppure che il feretro venisse esposto al pubblico. E’ possibile comunque che i piani originari vengano rivisti per via della pandemia da Covid. Tutti i monarchi britannici e i loro consorti sono sepolti a Westminster o St George’s Chapel ma per Filippo potrebbe essere stata prevista una sepoltura più riservata.

fonte AGI

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.