Apple: l’iPhone12 farà bene ai conti

Oggi 23 ottobre 2020 La commercializzazione del nuovo iPhone 12 trascinerà verso l’alto i risultati di Apple nei prossimi mesi.

Prezzo al momento dell’analisi (22/10/2020): 115,75 Uds

Gli iPhone 12, in 4 versioni e compatibili con il 5G, dell’americana Apple (Isin US0378331005) pur non presentando grandi innovazioni, offrono dei miglioramenti sufficienti (processori più potenti, schermi più resistenti…) per sostenerne il successo, visti anche i prezzi di vendita. L’obiettivo principale di Apple è, infatti, quello di aumentare il numero degli utenti degli iPhone e degli altri suoi dispositivi in tutto il mondo per generare più ricavi dai numerosi servizi che propone (Apple StoreApple TV+iTunes…). Proprio questi servizi hanno redditività elevata (quasi il 70% contro il 30% per i dispositivi e gli accessori) e hanno crescita regolare; non per nulla acquistano sempre più peso nel gruppo. Il ritardo di circa 1 mese nella commercializzazione dei nuovi iPho­ne peserà sui risultati del 4° trimestre (l’anno fiscale termina il 30/9), ma non comprometterà, come alcuni temevano, le vendite di fine anno.

ALTRO CONSUMO

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.