Soli contro tutti

soli contro tutti,

Un messaggio di orgoglio e fierezza che gira nel web e che riporto quasi fedelmente.
Facciamolo nostro.

“Buongiorno Italia.
Oggi mi sono alzato, ho preso il mio caffè e ho ascoltato le solite notizie ma con una sgradita sorpresa in più: gli americani fino a metà aprile cancellano i voli per Milano, i francesi ci deridono, l’Europa… lasciamo stare, tanto serve solo a dare ascolto ai burocrati.
Chiedo agli italiani di rimboccarsi le maniche e rialzare la testa.
Comprate italiano; fate vedere a questi chi siamo.
Cominciate a disdire i vostri viaggi all’estero e riempite i nostri alberghi e le nostre impareggiabili località: città d’arte, mare, pianura, collina o montagna non c’è differenza.
Vestiamoci con le nostre eccellenze.
Mangiamo il pecorino sardo, il parmigiano reggiano e le arance siciliane.
Comprate il nostro pesce azzurro e bevete il nostro vino.
Aiutiamoci e non comportiamoci da disfattisti. Torneremo a protestare ed imprecare dopo aver dimostrato che siamo ancora capaci di rialzarci da soli.
Gli italiani sono una forza. Le nonne ci insegnino come fare a risparmiare, come facevano ai tempi loro. Sforziamoci di amare questa grande Nazione!
Non diamo loro soddisfazione alcuna!!!”

Siamo soli, praticamente contro tutti, ed è in questi momenti che gli italiani accantonano le differenze e si uniscono “a coorte”.
E’ il momento di uscire dal torpore e mostrare al mondo intero che siamo un popolo orgoglioso e fiero, che non si arrende mai.

THEMILANER

foglio informativo indipendente dell'associazione MilanoMetropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.