Creare emozioni non è da tutti, Luigi Basile lo fa con la sua arte

Sapete che significa visitare una mostra e restare affascinati dalle opere esposte a tal punto da avvertire il bisogno di rivederle e di scrivere dall’artista che le ha create? Forse è una emozione che avete provato anche voi o forse no, ma è quello che è successo a me solo qualche ora fa, quando ho deciso di raggiunere Villa Turconi (Alta Valle Intelvi -Lanzo)  per visitare una bellissima  esposizione inaugurata ieri dalle autorità del luogo.

L’artista di cui scrivo è Luigi Basile, giustamente definito “Creatore di Emozioni” nelle svariate e prestigiose critiche che ha ricevuto da esperti di tutto il mondo. Luigi crea le sue opere usando l’antichissima tecnica dello “sbalzo su rame”, ma  nel tempo, guidato dalla  passione e dalle competenze acquisite, è riuscito anche ad elaborare nuovi effetti che rendono i suoi pannelli colorati, vivaci ed intensi.

Basile conduce i visitatori tra i suoi quadri e li illustra con una passione tale da riuscire a ricrearli ancora una volta tra le sue mani. L’effetto è dirompente su chiunque li stia ammirando: l’emozione, la dolcezza, la musica o il suono di un solo violino (Suonatore di Violino a New York) si percepiscono come per incanto.

Vi invito a visitare il sito web Basile Arte dove troverete una vasta esposizione delle opere di Luigi, tra le quali anche alcune sculture (particolarmente significativa “Pensiero di un Angelo”), certo non è come ammirarle dal vivo, ma rende benissimo l’idea della bravura di questo giovane artista che è già apprezzato in tutto il mondo.

La mostra sarà visitabile fino all’8 aprile e si tiene a Villa Turconi nel comune di Alta Valle Intelvi – Lanzo, sarà anche l’occasione per devolvere una offerta al Comitato Letizia Verga per la cura delle leucemie infantili.

La biografia dell’artista

Luigi Basile è nativo di Crotone,  consegue la maturità all’Istituto Statale d’Arte di San Giovanni in Fiore (CS) , completa gli studi con il Maestro Antonio Cersosimo, ha così l’opportunità di apprendere, carpire conoscenze e tecniche della scultura. Il suo talento è universalmente riconosciuto, da varie mostre nazionali e internazionali, tra cui Milano, Roma, Parigi, Shanghai, Monaco, Montecarlo, Mosca, San Pietroburgo etc. Le opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private.Dal 1999 Basile inizia la sua carriera artistica nel creare e sperimentare opere d’arte in rame sbalzato, olio su tela, sculture e monumenti, partecipa attivamente a numerose mostre, fiere ed eventi artistici, vincendo vari premi sia in Italia che all’estero.

Manuela Valletti

 

 

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione e d'opinione dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.