CHARLIE GARD  è anche nostro figlio!


CHARLIE GARD  è anche nostro figlio!

Ciao Charlie, da qualche giorno sei nei pensieri di molti di noi, non possiamo fare molto per te se non tenere viva l’attenzione sul suo caso, oggi ti dedichiamo le parole che un grande Pontefice di sicuro avrebbe tuonato dalla finestra del suo appartamento in Vaticano se fosse ancora in vita.

Queste poche righe sono state estrapolate dal Testamento Spirituale di Giovanni Paolo II, questo è quello che un Papa deve sostenere davanti a chi vuole spegnere le macchine che tengono in vita un bimbo di 10 mesi! Bergoglio non lo ha fatto, non basta un post su twitter per un fatto tanto grave, speriamo lo faccia.

“Ci alzeremo in piedi ogni volta che la vita umana viene minacciata…

ci alzeremo ogni volta che la sacralità della vita viene attaccata prima della nascita

ci alzeremo e proclameremo che nessuno ha l’autorità di distruggere la vita non nata

ci alzeremo quando un bambino viene visto come un peso o solo come un mezzo per soddisfare un’emozione e grideremo che ogni bambino è un dono unico e irripetibile di Dio….

Ci alzeremo quando i deboli, gli anziani e i morenti vengono abbandonati in solitudine e proclameremo che essi sono degni d’amore, di cura e di rispetto”.

Giovanni Paolo II

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.