Come è bella Venezia…

Venezia prima del covid 19

Venezia durante il covid 19

L’ Agenzia spaziale europea ha pubblicato due immagini di Venezia , scattate a un anno di distanza, che evidenziano l’impatto che la pandemia di coronavirus ha avuto sui suoi famosi corsi d’acqua. Le immagini, una presa il 13 aprile 2020 e l’altra il 19 aprile 2019, mostrano come il numero di imbarcazioni all’interno della via principale della città italiana sia diminuito drasticamente da quando è iniziata la crisi di Covid-19.

Venezia, situata nell’Italia nord-orientale in una baia chiusa nel Mare Adriatico, è famosa per la sua rete di corsi d’acqua.Ma da quando l’Italia ha annunciato un blocco l’8 marzo , la città – di solito piena di turisti – è quasi vuota.

Le immagini mostrano che questo ha avuto un effetto a catena sul traffico in città.Nell’aprile dello scorso anno, sembrano esserci dozzine di barche nel Canal Grande di Venezia e nel Canale della Giudecca, ma ce n’erano visibilmente di meno in questa settimana. Le immagini sono state scattate dal satellite Sentinel-2 dell’Agenzia spaziale europea, che fa parte del programma Copernicus della Commissione europea per l’osservazione della terra e di eventuali cambiamenti nell’ambiente.

L’acqua del canale di Venezia sembra più chiara poiché il coronavirus allontana i visitatori Varie misure di blocco attuate a livello globale hanno avuto una serie di effetti sull’ambiente. A pochi giorni dal blocco, i veneziani iniziarono a condividere foto che mostravano pesci visibili nella laguna, che di solito ha barche che sfornano sedimenti dal letto d’acqua. Nel frattempo, a migliaia di miglia di distanza in India, i residenti hanno potuto vedere l’Himalaya per la prima volta da decenni a causa della riduzione dell’inquinamento atmosferico. Allo stesso modo, le immagini satellitari acquisite negli Stati Uniti hanno anche mostrato che l’inquinamento è in declino mentre milioni di persone rimangono a casa.L’Italia è tra i paesi più colpiti dalla pandemia di coronavirus.Il numero di persone nel paese che erano morte con Covid-19 era 21.645 a partire da giovedì, secondo i dati della Johns Hopkins University , con 165.155 risultati positivi per il virus.

Fonte CNN

THEMILANER

foglio informativo dell'associazione Milano Metropoli.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.